Domande frequenti

800px-ThinkingMan_RodinQuali sono le differenze della Sezione Internazionale Tedesca con le altre Scuole Superiori che prevedono lo studio curricolare del tedesco?

Nella sezione la lingua tedesca non viene studiata soltanto come insieme di regole grammaticali ma viene usata come mezzo per trasportare dei contenuti (storia e geografia oltre alla letteratura). Essa è un elemento caratterizzante del corso, tanto è vero che il numero delle ore settimanali delle lezioni in tedesco è uguale alle ore di lezione di lettere. Alla fine del corso l’esame di maturità sancisce l’acquisizione del livello B2/C1 del quadro europeo di riferimento delle lingue senza bisogno di un esame esterno. Questo livello consente l’accesso alle università tedesche senza dover sostenere esami di lingua.

Per iscriversi al primo anno della Sezione Internazionale Tedesca è obbligatorio aver studiato tedesco alle Scuole Medie?

In prima liceo non si parte da zero, quindi è indispensabile avere delle nozioni di lingua tedesca almeno a livello A1 del quadro europeo lingue di riferimento. Ma non ha nessuna importanza in che modo o dove si sia studiato il tedesco. L’esperienza degli anni passati dimostra però che non basta incominciare in estate. Se si decide di frequentare la sezione bisogna prendere l’iniziativa già dall’inizio del secondo quadrimestre.

Se non si è studiato il tedesco alle Scuole Medie quale preparazione è richiesta per frequentare la Sezione Internazionale Tedesca?

Si può ricorrere a lezioni private o partecipare a corsi offerti da organizzazioni varie (vedi: orientamento- esempi: Goethe Zentrum). Fondamentale è incominciare per tempo e non pensare che un corso di due settimane in estate sia sufficiente.

Il corso di allineamento che si svolge nelle prime due settimane di settembre riservato agli iscritti al primo anno deve essere seguito obbligatoriamente?

Si. E‘ un’ottima occasione per gli allievi per fare conoscenza dell’insegnante ancora fuori del contesto rigido delle ore di lezione, di rendersi conto del proprio livello di preparazione, di conoscere i compagni.  A sua volta l’insegnante ha la possibilità di impostare il proprio lavoro ad hoc sul gruppo.

E‘ previsto un test di ingresso o un numero chiuso per l’ingresso nella Sezione?

No.  Alla fine del corso di allineamento viene fatto un test solo ed esclusivamente per testare il livello di preparazione degli allievi. Il test non ha altra rilevanza.

Quanto è alto il carico di lavoro richiesto ai ragazzi a casa? Si studia molto?

Non si può generalizzare. L’impegno richiesto dipende innanzitutto dal metodo di lavoro. Si tratta sicuramente di un lavoro che richiede una certa serietà, assiduità e un poco di spirito di sacrificio come per tutti i progetti di una certa importanza. Il che non significa che non c’è tempo libero per altre attività.

La Storia si insegna in tedesco. Gli argomenti trattati riguardano esclusivamente la Germania?

No. Si studia la storia europea e mondiale. Il punto centrale non è però la storia d’Italia, altrettanto importante è la storia tedesca, ambedue in un contesto generale europeo.

In che cosa si differenzia l’indirizzo scientifico della Sezione Internazionale Tedesca con l’indirizzo sperimentale di lingua inglese I.G.C.S.E. del Liceo Galvani?

Nell’indirizzo sperimentale la lingua inglese viene usata come veicolo nelle lezioni delle materie scientifiche e finalizzata al conseguimento del I.G.C.S.E., il che implica una diversa distribuzione della materia sui cinque anni. Nella sezione tedesca le materie scientifiche vengono impartite in italiano.

Come viene studiato l’inglese alla Sezione Internazionale Tedesca?

La lingua inglese nel biennio è materia comune, nel triennio invece il quadro orario si differenzia a seconda degli indirizzi. Il livello minimo raggiunto in tutti i casi è B1/B2 (PET/FCE). La scuola offre a pagamento lo svolgimento degli esami per le certificazioni.

In caso di difficoltà il Liceo e la Sezione offrono dei supporti agli studenti?

La scuola organizza nei giorni immediamente precedenti all’inizio dell’anno scolastico per le classi prime un corso di allineamento tenuto dall’insegnante di tedesco del biennio. A questo corso sono tenuti a partecipare tutti gli iscritti. Durante l’anno sono possibili altre iniziative a seconda delle esigenze e alle difficoltà degli studenti. Tra queste l’attivazione di sportelli didattici, cioè la disponibilità settimanale di un insegnante di lingua per domande o spiegazioni. Eventualmente corsi di recupero. Talvolta si arriva a offrire un’ora extracurricolare in prima.

Come funziona il sistema delle classi articolate?

La classe di lingua tedesca ha un certo numero di materie comuni come per esempio l’Italiano o la Religione. Queste cambiano tra il biennio e il triennio (si veda l’esempio dell’insegnamento della lingua inglese). La classe si divide invece nelle ore di lezioni delle materie di indirizzo, per esempio il greco per l’opzione classica, le materie scientifiche per l’opzione scientifica e la terza lingua straniera per l’opzione linguistica. In questi casi gli allievi delle opzioni della sezione tedesca si uniscono agli allievi delle stesse opzioni della sezione internazionale francese.

L’indirizzo classico perde dal quarto anno l’Inglese come disciplina curricolare. Quali possibilità offre la scuola per continuare lo studio?

La scuola offre dietro pagamento di una somma molto modesta un corso di inglese di due ore settimanali con un insegnante di madrelingua inglese, nel caso in cui il numero della richiesta raggiunga il numero minimo di dieci. Il programma svolto in questo corso rispecchia il programma curricolare e può portare al raggiungimento delle certificazioni PET/FCE.

La partecipazione alle attività integrative come gli scambi e i viaggi di istruzione è obbligatoria?

Generalmente si. Gli scambi e i viaggi di istruzione sono parte integrante del percorso didattico, per cui la non partecipazione viene concessa soltanto per motivi gravi.

Come sono i libri per la storia e la geografia in tedesco? E dove li troviamo?

Si tratta di libri tedeschi che possono essere prenotati ed acquistati nelle librerie oppure su internet, altrimenti vengono acquistati per tutta la classe direttamente dalla casa editrice.

Quanto costa frequentare la Sezione Internazionale?

I costi non sono diversi rispetto alle sezioni normali.